Qualunque tipo di trasloco stiate organizzando, ha bisogna di avere una bella scorta di scatoloni dove organizzare tutti gli oggetti da portare via. In particolare per chi si trova al suo primo trasloco, può essere difficile capire quali sono le caratteristiche principali che un buon scatolone per il cambio casa deve avere. Abbiamo quindi pensato di fare una breve guida che spieghi punto per punto come scegliere e individuare i migliori onde evitare di ritrovarsi

Solo in cartone tripla onda

Tanto per iniziare, le scatole per i traslochi devono essere in cartone tripla onda poiché il materiale che conferisce maggiore resistenza. Se la scatola è troppo sottile perché fatta di cartoncino, va a finire che si sfonda per colpa del peso degli oggetti inseriti all’interno. Per prendere subito un appuntamento, clicca qui www.piattaformeaereeroma.it

Meglio se di dimensioni medie e piccole

Molti pensano che valga la pena prendere uno scatolone grande perché più capiente, ma non è esattamente così. Meglio preferire scatole di medie e piccole dimensioni perché risultano sicuramente più versatili. In pratica, in base alla mole di oggetti da organizzare, si potrà scorgere la scatola migliore, evitando che diventi troppo pesanti e ingombrante quando arriva il momento di spostarla.

Che si possano chiudere

Quando si parla di scatole per i traslochi è importante ricordare che si devono chiudere. Non bisogna mai pensare di lasciare una scatola aperta perché è facile che mentre si carica su piattaforme aeree, furgoni etc. È facile che tutto il contenuto cada fuori. Vanno quindi scelti solo scatoloni con il coperchio o con falde laterali da alzare e fissare.

Esagerare pure

Chi ci è già passato può confermare che esiste la tendenza a sottovalutare la mole di oggetti che si ha in casa. Capita spesso che durante il trasloco, ci si ritrovi nel bel mezzo del lavoro senza avere più scatoloni a disposizione. Onde evitare di dover interrompere tutto per andare a prendere altre scatole, è sempre meglio averne una buona scorta. Non bisogna aver paura di esagerare perché i contenitori non sono mai abbastanza!

Di Grey