Padrona Verena cerca schiavi per sessioni strapon

INCONTRA LA MISTRESS IN PRIVATO

Luride merdacce umane, sono Padrona Verena, dominatrice estrema di Roma. Sono italo-polacca, bella, affascinante, conturbante, seducente ma intoccabile. Sono la tua Dominatrice, la tua Mistress unica ed inimitabile, vera Regina del sadomaso fetish.

Ho l’unico desiderio di avere qui, in ginocchio davanti a me, veri schiavetti striscianti, vermi insulsi e senza anima … veri e propri smidollati senza orgoglio. Ti voglio così, nullità assoluta! Sarai il mio oggetto del piacere, una merda umana che ridurrò in poltiglia. Ti schiaccerò con i miei tacchi affilati, ti umilierò e ti insulterò, ti farò sentire ancora più merda di quanto non lo sai già.

Bada bene perché non mi farà addolcire dai tuoi lamenti o dalle tue lacrime, perché sono una donna insensibile, severa, autoritaria e malvagia.

Cerco schiavi passivi, donne mancate pronte a farsi sfondare il culo dal mio potente ed enorme strapon. Lo indosserò, lo legherò ben stretto alla mia vita e inizierò a penetrarti senza pietà. Ti farò sentire tutta la lunghezza e larghezza del mio dildo strapon, lo affonderò in profondità nel tuo buco e lo allargherò ben bene! Lamentati pure, lurida merda umana che non sei altro. Tanto nel mio dungeon sotterraneo nessuno ti sentirà. Potrai urlare a squarciagola, nessuno ti sentirà. La mia stanza delle torture oltre ad essere ben attrezzata e anche insonorizzata, quindi non ti servirà a nulla strillare.

Continuerò a fotterti il culo con violenza, ti allargherò a più non posso finché ne avrò voglia. Adoro sentire il tuo buco che si allarga sotto i colpi del mio strapon. Tu sarai la mia troietta sottomessa e farai tutto ciò che ti dirò di fare.

Dopo una lunga sessione di pegging ti legherò al mio tavolo delle torture e giocherò un po’ con il tuo corpo. Cera bollente, fruste, pinze, elettrostimolatore … userò tutto ciò che ho a disposizione per farti soffrire. Voglio vedere il dolore e la sofferenza nei tuoi occhi! Ma non mi farò assolutamente impietosire. Sarai il mio oggetto e quando mi sarò stancata interromperò i giochi.

Mi trovi a Roma, in zona Termini. Mi potrai raggiungere al pomeriggio oppure nel week-end. Contattami subito, lurida merda, non vedo l’ora di giocare con il tuo inutile corpo!

Un commento su “Padrona Verena cerca schiavi per sessioni strapon”

Lascia un commento